Archivi categoria: giovani

Tra noi peccatori – Buona domenica! – Battesimo del Signore – anno C

«Io vi battezzo con acqua; ma viene colui che è più forte di me, a cui non sono degno di slegare i lacci dei sandali. Egli vi battezzerà in Spirito Santo e fuoco» Lc 3,16  

Continua a leggere Tra noi peccatori – Buona domenica! – Battesimo del Signore – anno C

Essere benedizione – Buona domenica! – IV domenica di Avvento – anno C

«Benedetta tu fra le donne e benedetto il frutto del tuo grembo!» Lc 1,43

Bella Maria! Bella come tutte le donne in cui la vita, che sta sbocciando in grembo, crea nuove espressioni sul viso, nuovi modi di pensare al mondo, nuove parole per raccontare la vita e comprenderla.   Continua a leggere Essere benedizione – Buona domenica! – IV domenica di Avvento – anno C

Gioite, è vicino! – Buona domenica! – III domenica di Avvento – anno C

«Chi ha due tuniche, ne dia a chi non ne ha, e chi ha da mangiare, faccia altrettanto» Lc 3,11

Gioire, rallegrarsi, essere lieti… sono le parole che in modo forte risuonano nella terza domenica di Avvento. Cariche di attesa, pregne di una vita che sta per esplodere in tutta la sua bellezza.    Continua a leggere Gioite, è vicino! – Buona domenica! – III domenica di Avvento – anno C

Voce di Dio – Buona domenica! – II domenica di Avvento – anno C

Preparate la via del Signore, raddrizzate i suoi sentieri![Lc 3,4]

La parola di Dio venne… «su Giovanni, figlio di Zaccaria», leggiamo nel Vangelo di Luca (Lc 3,2); come già nei tempi passati era accaduto con i profeti.    Continua a leggere Voce di Dio – Buona domenica! – II domenica di Avvento – anno C

La via cristiana – Buona domenica! – XXV Domenica Tempo Ordinario – anno B

«Se uno vuole essere il primo, sia l’ultimo di tutti e il servitore di tutti». (Mc 9,30-37)

Guardo i discepoli e penso a noi, al nostro modo di pregare il Vangelo, di accogliere la voce della Parola, di andare in Chiesa, di radunarci per l’Eucaristia. Penso ai loro discorsi nell’andare e intravedo i nostri: stesse preoccupazioni, stessi motivi di lite, stesse speranze… che però continuano a essere diametralmente opposte a quelle di Gesù.    Continua a leggere La via cristiana – Buona domenica! – XXV Domenica Tempo Ordinario – anno B

Logiche da perdenti – Buona domenica! – XXIV Domenica Tempo Ordinario – anno B

«Se qualcuno vuol venire dietro a me, rinneghi se stesso, prenda la sua croce e mi segua». (Mc 8,27-35)

nascondersi tabu sofferenzaSofferenza, dolore, morte, incomprensione: sono alcune delle parole che non vorremmo mai dover usare; sono logiche da perdenti o, per dirla più precisamente, da sfigati! Eppure gli insegnamenti dello strano maestro di Nazaret ne sono pieni…
e non come qualcosa da cui stare in guardia, ma, paradossalmente, come ciò che potrebbe dare alla vita più spessore. Certo, la sofferenza non deve essere sperata né per sé stessi né per gli altri; ma vissuta sì! E lui, il Figlio dell’uomo-Messia, lo ha fatto: ha vissuto la sofferenza riempiendola di amore, facendola esplodere di vita, rendendola luminosa a tal punto da sciogliere ogni forma di buio.   Continua a leggere Logiche da perdenti – Buona domenica! – XXIV Domenica Tempo Ordinario – anno B

Il coraggio dei poveri – Buona domenica! – XVII Domenica Tempo Ordinario – anno B

«Cinque pani d'orzo e due pesci... che cos'è questo per tanta gente?». (Gv 6,1-15)

moltiplicazione dei pani

Un ragazzo e il suo cestino con cinque pani d’orzo e due pesci: questo è il volto coraggioso e povero dei discepoli del Vangelo. Di chi di fronte all’impossibile non calcola le proporzioni, ma offre umilmente ciò che ha; di chi non sottovaluta mai la ricchezza di un dono, ma con semplicità lo condivide.
Quel ragazzo, di cui l’evangelista Giovanni non riporta il nome, ha il volto di ogni discepolo fedele del maestro di Nazaret che, come lui, si lascia scuotere dalle folle, si lascia disturbare dalla loro fame.    Continua a leggere Il coraggio dei poveri – Buona domenica! – XVII Domenica Tempo Ordinario – anno B