Vai oltre… supera il giusto… ama! – preparandoci a domenica 16/02/2014

Vai oltre… supera il giusto…

AMA!

la vita nuova germoglia

Dal Vangelo della VI Domenica del Tempo Ordinario, piccoli suggerimenti per mantenere il ritmo e continuare a portare vita.

Frammenti dal brano biblico di riferimento – Mt 5, 17-37

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:
«Non crediate che io sia venuto ad abolire la Legge o i Profeti; non sono venuto ad abolire, ma a dare pieno compimento. In verità io vi dico: finché non siano passati il cielo e la terra, non passerà un solo iota o un solo trattino della Legge, senza che tutto sia avvenuto. […] Io vi dico infatti: se la vostra giustizia non supererà quella degli scribi e dei farisei, non entrerete nel regno dei cieli.
Avete inteso che fu detto agli antichi: “Non ucciderai; chi avrà ucciso dovrà essere sottoposto al giudizio”. Ma io vi dico: chiunque si adira con il proprio fratello dovrà essere sottoposto al giudizio. […] Se dunque tu presenti la tua offerta all’altare e lì ti ricordi che tuo fratello ha qualche cosa contro di te, lascia lì il tuo dono davanti all’altare, va’ prima a riconciliarti con il tuo fratello e poi torna a offrire il tuo dono…».

ANDARE OLTRE… AMARE!

germoglio

Ma io vi dico…“: quanto scandalo c’è in questa affermazione… e, detta da un uomo, ha anche il sapore di una bestemmia. “Ma io vi dico” fa pandan con “Avete inteso che fu detto agli antichi”. Gli antichi erano i padri di quel popolo e colui che disse era Dio!
Tutto quello di cui Gesù parla, tutto ciò che cita, tutte quelle norme che richiama alla memoria di chi lo ascolta non sono orpelli, regolamenti, vaghe indicazioni di vita. Gesù cita la legge e la legge, per Israele, è dono di Dio, garanzia di benedizione, sigillo di un’alleanza intramontabile. Fare quello che la legge “comanda” è vivere, perchè la Legge di Dio è quella via di bene che, se percorsa, porta alla vita piena. Vivere alla sua luce è essere al top della giustizia e della bontà. 

Chi è allora questo Nazareno che si mette allo stesso livello di Dio? E perchè lo fa? Cosa spera di ottenere?    

Quel “ma io vi dico” ha qualcosa di rivoluzionario. E’ come se sussurrasse a ogni cuore:
“Coraggio, non accontentarti, vai oltre! Non solo oltre la banalità, non solo oltre ogni forma di superficialità e di egoismo. Ma oltre, decisamente oltre ogni misura. Sei fatto per l’immenso, sei fatto per essere luce che sradica la notte; sei fatto per far germogliare la vita dalla morte. Non puoi limitarti al giusto, al corretto, a quel bene misurato e calcolato che ha sempre il suo riscontro. La giustizia, il dare a ognuno il suo, l’onestà, la legalità, il rispetto dell’altro, la trasparenza, devi riuscire a trasformarla in un punto di partenza, non di arrivo. Abitua la tua coscienza a considerare normale la giustizia e insegna alla tua vita a percorrere la via imprevedibile dell’amore“.

Il sole raggiunge i rami rinsecchiti dall’inverno e li convince che una nuova vita è ancora possibile, che germogliare di nuovo non è frutto di uno sforzo, ma di un lasciarsi raggiungere dai caldi raggi della nuova primavera.

sole tra i rami

Così è per ognuno di noi!

Cristo è il sole nuovo che fa germogliare in noi la vita, anche dopo lunghi e dolorosi inverni.
Cristo è luce che ci attraversa. E’ amore che ci raggiunge. E’ dono che ci trasforma. E’ fedeltà che ci convince.

E noi?

L’ESERCIZIO DA VIVERE

Imparare la logica dell’amore che non sa più accontentarsi del solo giusto, che non riesce più a misurare il dono, che non accetta la logica dell’interesse personale, che non si fa bastare la tolleranza. Imparando la logica dell’amore possiamo diventare raggi di quel sole che tutto riscalda e in tutto fa germogliare vita.

L’IMMAGINE da cui farsi provocare

Scaricate il pdf dell’immagine, stampatela o proiettatatela, così da poter leggere il Vangelo avendo come sfondo quest’immagine. 

Partite dagli elementi dell’immagine:cover - La vita nuova germoglia

    • il sole
    • l’albero
    • il germoglio
    • lo sfondo colorato

IL SOLE e i suoi raggi capaci di espandersi e cambiare il mondo attorno. Capaci di far risplendere nell’aria nuove sfumature, di raggiungere i rami. Il sole risplende su tutto e non fa preferenze. Non sceglie il più forte o il più debole, il più simpatico invece dell’aggressivo. Il sole illumina ogni cosa e su tutto fa sentire il suo calore intenso. Non misura, non calcola, non aspetta ricompensa, sa che mai nessun vivente potrà restituirgli ciò che lui, ogni giorno dona.
L’ALBERO: affonda le sue radici nel terreno e fa svettare i suoi rami in alto. E’ spoglio… come molti degli alberi da frutto in questo periodo… sembra morto e i suoi rami non danno nè ombra, nè cibo, nè riparo: sembrano inutili. Sembra uno spreco quel sole, così come sembra amore sprecato quello offerto a chi è indurito dal dolore, a chi è incattivito dalla storia, a chi è incapace di dire grazie… sembra uno spreco.
IL GERMOGLIO: rispetto alle dimensioni dell’immagine è piccolo. Abbiamo bisogno di uno zoom per vederlo bene. Ma c’è, ed è questo ciò che conta. Il germoglio è la prova schiacciante che in quell’albero rinsecchito dal  gelido inverno scorre vita. E cosa può risvegliarla? Il caldo, gratuito e generoso sole. Il germoglio c’è e da quell’albero presto nasceranno foglie che proteggono e frutti che nutrono.
LO SFONDO COLORATO: fatto di terra, di sole e di sfumature. L’autrice non ha messo il classico cielo azzurro e non credo perchè coperto dall’inquinamento. Quella dell’immagine è un’atmosfera attraversata dall’arancio, dal rosso, da colori che dicono lo scorrere appassionato della vita, più che la serenità angelica del rasserenante azzurro cielo. Ciò che accade porta effetti qui, oggi, su questa terra e in questa vita. Il germoglio è segno del Regno di Dio qui e ora, in questo momento storico con tutte le sue contraddizioni. Quel verde speranza spicca oggi tra le nostre passioni, le follie, le violenze, gli amori, la vita: qui oggi, non domani.

E noi? Noi di quel sole vogliamo essere raggi?

>>> Scarica il miniposter in formato A3: La vita nuova germoglia 
>>> Scarica l’immagine come copertina per facebook: copertina_la vita nuova germoglia 

E per non dimenticare…
ricordiamo che durante il mese di febbraio
per FAR VIVERE abbiamo a disposizione
un simbolo, una preghiera
e una scheda da scaricare!

Un SIMBOLO per aiutarci a camminare

Il vicino-lontano. Iniziamo ad allenarci a guardare l’altro a noi vicino fisicamente, ma lontano dalla nostra stima, dalla nostra gratitudine, l’altro a cui forse dedichiamo poco tempo e che tentiamo per lo più di evitare. Iniziamo a guardarlo con occhi buoni e carichi di mitezza. Da questo scaturirà il resto!

Una PREGHIERA per ritmare l’allenamento

Ogni giorno, ti suggerisco di trovare qualche minuto per rimetterti alla presenza del Signore:

Rispendi in noi

Signore Gesù,
luce vera del mondo, Risplendi in noi
penetra la nostra vita,
rischiara la nostra storia personale,
sciogli ogni buio e dirada
ogni oscurità che ci abita.

Signore risorto,
parola di vita sparsa nei solchi
di questa nostra storia,
parola di speranza
seminata con abbondanza
nello scorrere instancabile del tempo,
entra in noi e rendi nuova la nostra esistenza,
falla risplendere in bontà e delicatezza.

Signore della vita,
vivi e risplendi in noi
attraversa i nostri gesti
e dai nuove sfumature alla carità.
Amen

 

Ti aspettiamo ogni lunedì ONLINE per dare ritmo al nostro allenamento e far diventare vita la liturgia domenicale! 

>>> *Scarica la TRACCIA COMPLETA: Far Vivere – step3_scheda
>>>
   Scarica la PREGHIERA IN FORMATO CONDIVISIBILE O STAMPABILE: Risplendi in noi

Il nostro obiettivo finale è

…imparare a pensare e scegliere alla luce del Vangelo. Vietato dimenticarlo!

Appuntamenti prossimi…

  • lunedì 17 febbraio con un VIDEO e SUGGERIMENTI un incontro da vivere in gruppo
  • lunedì 24 febbraio con una nuova ATTIVITA’  ;-)
  • giovedì 6 marzo per entrare insieme in Quaresima

Appuntamenti precedenti…


TI ASPETTIAMO ONLINE ogni LUNEDì con riflessioni, approfondimenti, suggerimenti… per DARE RITMO AL NOSTRO ALLENAMENTO!

Se desideri vivere momenti di preghiera personali o da condividere in parrocchia ti consigliamo i libri:

  • Non temere! Io sono con te – Adorazioni eucaristiche per ogni tempo dell’anno. Autore: Suor Mariangela Tassielli – Ed. Paoline
  • Attirerò tutti a me – Adorazioni eucaristiche per ogni tempo dell’anno. Autore: Suor Mariangela Tassielli – Ed. Paoline

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...