GP2 GenerAzioni – I talenti!_2° Sondaggio

“A voi giovani, che naturalmente e istintivamente fate della «voglia di vivere» l’orizzonte dei vostri sogni e l’arcobaleno delle vostre speranze, chiedo di diventare «profeti della vita». Siatelo con le parole e con i gesti, ribellandovi alla civiltà dell’egoismo che spesso considera la persona umana uno strumento anziché un fine, sacrificandone la dignità e i sentimenti in nome del mero profitto; fatelo aiutando concretamente chi ha bisogno di voi e che forse senza il vostro aiuto sarebbe tentato di rassegnarsi alla disperazione.

La vita è un talento (cfr Mt 25, 14-30) affidatoci perché lo trasformiamo e lo moltiplichiamo, facendone dono agli altri.
Nessun uomo è un «iceberg» alla deriva nell’oceano della storia; ognuno di noi fa parte di una grande famiglia, all’interno della quale ha un posto da occupare e un ruolo da svolgere. 

L’egoismo rende sordi e muti, l’amore spalanca gli occhi ed apre il cuore, rende capaci di arrecare quell’originale e insostituibile contributo che, accanto ai mille gesti di tanti fratelli, spesso lontani e sconosciuti, concorre a costituire il mosaico della carità, capace di cambiare le stagioni della storia“.

Messaggio di Giovanni Paolo II
in occasione della XI Giornata Mondiale della Gioventù


2 pensieri su “GP2 GenerAzioni – I talenti!_2° Sondaggio”

  1. La parola che spesso mi viene associata al talento che Dio ha permesso che avessi, è la disponibilità. Non so se è sempre così, lo spero per Gesù poichè non vorrei deludere le sue aspettative dal momento che si è fidato di me. Ma di una cosa sono certa, sento di essere come tutti i cristiani del mondo, una persona ricca di talenti, poichè Grazie aLLo Spirito Santo, le Grazie che si manifestano dinanzi ai miei occhi ogni giorno sono opere talentuose di straordinaria bellezza e diversità. Un abbraccio in Gesù e Maria a tutti.

  2. Ho votato altro, come molti di voi, infondo… perchè sento che come GPII diceva, il mio più grande talento è la vita. Lo sento realmente come un dono prezioso tra le mani, un dono da cui dipendono tutti gli altri. Sento che, consegnandomelo, Dio mi ha detto: “Investilo! Senza temere di perdere nulla!!!”🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...