Cuori aperti – BUONA DOMENICA! Pentecoste – ANNO B

«Paraclito», ossia: «avvocato». Strano, ma vero! Ne abbiamo uno gratis e al cospetto di Dio. Mica male?
Tradotto come «Consolatore», ci siamo abituati a pensare lo Spirito Santo come una sorta di amico, pronto a darci una pacca sulle spalle nei momenti più difficili della vita. Un saggio consigliere sempre pronto a ricordarci l’ineluttabilità degli eventi, la nostra impotenza, la nostra fragilità umana. Quasi fosse l’unica possibile forma di aiuto data da Dio a noi esseri umani. E invece il Consolatore non sembrerebbe avere a che fare con nulla di remissivo o ineluttabile, anzi. Leggiamo il Vangelo di Giovanni, in questa Solennità, e ci sentiamo raggiunti da altre certezze.
Il Paraclito ci unisce a Dio. Quello Spirito di vita piena, che scorre tra il Padre e il Figlio, unisce anche noi a loro; ci rende capaci di vedere Colui che è ormai invisibile a occhi umani. Il Paraclito è avvocato, svela la verità, su Dio e sul mondo. E difende. E non si ferma. E ricorda. E rende forti, capaci di portare il peso che ogni verità custodisce. Non ci sembri strano. La verità ha sempre un peso, non è mai ininfluente. Non è mai inconsistente. Traccia vie, segna storie, impegna le coscienze: sia che la si accolga sia che la si rifiuti. E lui, lo Spirito, può insegnarci ad accoglierla, a seguirla, a darle spazio.
Invochiamo lo Spirito in ogni istante delle nostre giornate. Apriamoci a lui senza remore. Permettiamogli di penetrare in profondità nella nostra storia. Lui, che procede dal cuore stesso di Dio, farà di noi una nuova creazione.
È questo il senso della vita cristiana: consentire allo Spirito di trasformarci in Dio.
È il miracolo che la risurrezione di Gesù ha attivato a favore dell’umanità.
È ciò che continua ad accadere quotidianamente sotto ai nostri occhi.
Lo Spirito di Dio geme e soffre, con spasmi indescrivibili: ci sta generando, ci sta trasformando, vuole partorirci all’eternità.
Apriamo il nostro cuore. Apriamo i nostri cuori. Il resto lo farà Lui!

UNA PREGHIERA COME SOSTEGNO

Vieni riempi il cuore

Vieni, Spirito Santo di Dio,
riempi i nostri cuori,
svuotaci dalle certezze di cui ci riempiamo,
liberaci dalle catene con cui ci leghiamo
e leghiamo altri.

Spirito di verità, che abiti il cuore di Dio,
soffia su di noi, scendi in noi,
penetra il chiaro-scuro dell’anima,
e insegnaci a guardare con gli occhi di Dio,
ad amare con il suo cuore.
Vieni, e riempici della sua stessa vita.
Amen.

DAL VANGELO DELLA DOMENICA (Gv 15,26-27; 16,12-15)

«Quando verrà il Paràclito, che io vi manderò dal Padre, lo Spirito della verità che procede dal Padre, egli darà testimonianza di me; e anche voi date testimonianza, perché siete con me fin dal principio.
Molte cose ho ancora da dirvi, ma per il momento non siete capaci di portarne il peso. Quando verrà lui, lo Spirito della verità, vi guiderà a tutta la verità, perché non parlerà da se stesso, ma dirà tutto ciò che avrà udito e vi annuncerà le cose future. Egli mi glorificherà, perché prenderà da quel che è mio e ve lo annuncerà. Tutto quello che il Padre possiede è mio; per questo ho detto che prenderà da quel che è mio e ve lo annuncerà».

Liturgia completa su >>> CLICCA QUI

La PREGHIERA e le COVER in formato da scaricare e condividere sui social

Classificazione: 5 su 5.

1 commento su “Cuori aperti – BUONA DOMENICA! Pentecoste – ANNO B”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.