Tutti a Rio, attivando il cuore!

Vivere la Giornata Mondiale della Gioventù, è una delle esperienze che segnano indelebilmente la vita e, paradossalmente, lo possono fare nel bene e nel male. 

GMG è gioia ed entusiasmo, ma al tempo stesso cammino e sacrificio, è fraternità e condivisione e contemporaneamente rinuncia e decentramento. Alla Giornata Mondiale ci arrivi pensando “io” e riparti credendo “noi”. E quel “noi” diventa una delle esperienze più forti e intense.

“Noi” perché in tanti, di tutte le lingue, i colori, la passione, la creatività… Ma noi è anche Chiesa, uniti da una stessa fede e allora “noi”, diventa, per la vita di ognuno, relazione speciale tra me e Dio. Ma tutto questo è tutt’altro che scontato!

Continua a leggere Tutti a Rio, attivando il cuore!