GP2 GenerAzioni – Sondaggio!

Le parole cariche dell’infinito di Dio, del papa che tutti abbiamo amato, oggi risuonano forti come allora!
Parole che hanno cambiato la nostra vita.
Parole che hanno parlato a più generazioni.
Parole che hanno toccato il cuore trasformandolo in un cuore di carne.
Parole che ci hanno fatto piangere e sperare in un mondo migliore.
Parole che hanno risposto alle nostre domande più nascoste e intime.
Parole che hanno scosso il nostro agire quotidiano.
PAROLE CHE CI HANNO PERMESSO DI INCONTRARE DIO! 

Quali sono, allora, le parole di Giovanni Paolo II che porti ancora dentro di te? 

 

4 pensieri su “GP2 GenerAzioni – Sondaggio!”

  1. Nessuna di queste citazioni le ho ascoltate “in diretta”… non ero presente nè a Tor Vergata, nè a piazza san Giovanni o in altro luogo in cui Giovanni Paolo ha pronunciato queste parole… ma nonostante tutto risuona continuamente in me una di queste sue frasi storiche: “Prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro”!
    Prendere in mano la mia vita, diventarne responsabile attraverso le scelte quotidiane, attraverso quei Sì che spesso resta in gola… ma è ciò che può rendere la mia vita giorno per giorno un capolavoro…
    Devo dire che ancora oggi questo grande papa contianua a parlarmi con la semplicità e la dolcezza che l’ha caretterizzato!

  2. Già… “SOLO se sarete quello che dovete essere metterete fuoco in tutto il mondo”. Quel SOLO che in me, giovane suora poco più che ventenne, mi ha convinta della necessità di dover giocare ogni carta possibile perchè ognuno trovi in se stesso il suo vero essere… e scelga di trasformarlo in vita.
    Quando penso a Giovanni Paolo II non riesco a non pensare alla sua radicalità, al suo andare controcorrente, al suo alzare la voce nei momenti opportuni.
    Non riesco a non ricordare l’inizio di quella storica veglia a Tor Vergata per il Giubileo del giovani: la lunga lista dei martiri dei nostri giorni… Era come se stesse dicendo a ognuno di noi quello che già Gesù tante volte aveva sussurrato al nostro cuore: “Chi perde la sua vita per me, la troverà”.

  3. …eravamo a TorVergata….
    “E’ Gesù che cercate quando sognate la felicità; è Lui che vi aspetta quando niente vi soddisfa di quello che trovate; è Lui la bellezza che tanto vi attrae; è Lui che vi provoca con quella sete di radicalità che non vi permette di adattarvi al compromesso; è Lui che vi spinge a deporre le maschere che rendono falsa la vita; è Lui che vi legge nel cuore le decisioni più vere che altri vorrebbero soffocare. È Gesù che suscita in voi il desiderio di fare della vostra vita qualcosa di grande, la volontà di seguire un ideale, il rifiuto di lasciarvi inghiottire dalla mediocrità, il coraggio di impegnarvi con umiltà e perseveranza per migliorare voi stessi e la società, rendendola più umana e fraterna.”
    ..a tutti buon cammino!

  4. Lo confesso… non ne ho scelta una soltanto. Ma come si fa a scegliere??? tutte mi ricordano qualcosa, tutte mi smuovono emozioni, mi riportano a momenti importanti che hanno dato inizio a movimenti di cuore che si sono concretizzati in scelte… “Spalancate le porte Cristo”: gmg di Roma, piazza San Giovanni, messa di accogienza… gli occhi pieni di giovani, bandiere, entusiasmo e dentro nasceva la convinzione che di questo Dio potevo fidarmi, a questo Dio potevo affidare la mia vita senza paura, senza riserve.
    “Se sarete quello che dovete essere mettere fuoco in tutto il mondo”: Gmg Roma, Torvergata… ha smosso quel Si che ha dato inizio a tutto. E mentre la ragione cercava di capire, il cuore aveva già scelto perchè assaporato pienezza, aveva percepito una promessa.
    E poi… “Vi ho cercato, e voi siete venuti!”… come dimenticare quella notte. Piazza San Pietro. Il suono delle campane. La luce dalla finestra. L’ultimo saluto a chi è stato uno strumento nelle mani di Dio per radicarsi nella mia vita e farsì che la mia vita si radichi in Dio e nella Chiesa.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...