Non mi sono tirato indietro – Buona domenica! – Domenica delle Palme – Anno B

«Osanna al Figlio di Davide.
Benedetto colui che viene nel nome del Signore:
è il Re d'Israele.
Osanna nell'alto dei cieli» (Antifona Domenica delle Palme) 

Con palme e rami d’ulivo, anche noi, nella domenica delle Palme ci lasciamo alle spalle il cammino quaresimale e ci prepariamo a entrare nella grande settimana. Lo facciamo, consapevoli di ciò che accadrà in questo ultimo tratto di cammino che ci separa dalla Pasqua. Lo percorriamo nella certezza che non sarà solamente il ricordo di ciò che è accaduto a Gesù, sarebbe decisamente insufficiente.palma
Contemplare, oggi, la passione del Signore; restare con lui ai piedi della croce; attendere fiduciosi in silenzio mentre lui spezza le catene della morte; celebrare la sua morte e risurrezione mette in gioco anche noi, la nostra fede, le nostre risposte quotidiane alla vita, la nostra capacità di dono.
Colui che si sta offrendo davanti ai nostri occhi, colui di cui celebriamo l’amore immenso non è semplicemente l’irraggiungibile Re, distante da noi, più grande di noi.
Anche ora, soprattutto ora, lui è il Maestro: colui che nella vita e nella morte continua a insegnarci il senso vero del Vangelo. Seguire le sue orme significa fare come lui, fino in fondo: imparare da lui, dalle sue parole e dai suoi gesti, intimamente connessi, non solo nei segni prodigiosi, nei grandi miracoli, ma soprattutto ora. Le parole e i gesti, «seminati» come semi di vita, nel cenacolo, nel pretorio, sul Calvario continuano a insegnarci chi essere davvero, come essere figli di Dio autentici, astri che fanno brillare nel mondo la vita.
La passione di Gesù può toccarci, può cambiarci, può prenderci per mano e accompagnarci nel cuore dell’amore.

UNA PREGHIERA COME SOSTEGNO   

O crocifisso innalzato

Crocifisso innalzato,
il tuo volto sfigurato
brilla d’amore;
il tuo corpo martoriato dall’odio
sfolgora bellezza;
le tue mani massacrate dall’ingiustizia
uniscono il cielo e la terra.
Ti contempliamo, Dio crocifisso,
perché in te vediamo
il volto vero dell’amore.
Nel tuo «Eccomi» definitivo al Padre
scopriamo l’intensità del suo amore per noi.
Noi ti lodiamo, Signore Gesù,
perché tutto hai offerto per noi!
Amen.

DAL VANGELO DELLA DOMENICA  (Passione di nostro Signore Gesù Cristo secondo Marco – Mc 14,1-15,47)

– Cercavano il modo di impadronirsi di lui per ucciderlo
Mancavano due giorni alla Pasqua e agli Àzzimi, e i capi dei sacerdoti e gli scribi cercavano il modo di catturare Gesù con un inganno per farlo morire. Dicevano infatti: «Non durante la festa, perché non vi sia una rivolta del popolo».

– Ha unto in anticipo il mio corpo per la sepoltura Maria di betania_unzione
Gesù si trovava a Betània, nella casa di Simone il lebbroso. Mentre era a tavola, giunse una donna che aveva un vaso di alabastro, pieno di profumo di puro nardo, di grande valore. Ella ruppe il vaso di alabastro e versò il profumo sul suo capo. Ci furono alcuni, fra loro, che si indignarono: «Perché questo spreco di profumo? Si poteva venderlo per più di trecento denari e darli ai poveri!». Ed erano infuriati contro di lei.
Allora Gesù disse: «Lasciatela stare; perché la infastidite? Ha compiuto un’azione buona verso di me. I poveri infatti li avete sempre con voi e potete far loro del bene quando volete, ma non sempre avete me. Ella ha fatto ciò che era in suo potere, ha unto in anticipo il mio corpo per la sepoltura. In verità io vi dico: dovunque sarà proclamato il Vangelo, per il mondo intero, in ricordo di lei si dirà anche quello che ha fatto». [continua…]

La PREGHIERA  in un formato da scaricare e condividere sui social e la fotocopertina per facebook, google plus e twitter.

Alcune immagini utili, per la via crucis e la settimana santa, di…

Patxi Velasco Fano 

Daniela Bernardinello 

Bernadette Lopez

2 pensieri riguardo “Non mi sono tirato indietro – Buona domenica! – Domenica delle Palme – Anno B”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.