È con noi! – Buona domenica! – IV Avvento – Anno A

«Ecco, la vergine concepirà e darà alla luce un figlio: a lui sarà dato il nome di Emmanuele», che significa “Dio con noi”. Mt 1,23

Dio: quel nome che in alcuni casi non osiamo neppure pronunciare; quella presenza che non sempre riusciamo a vedere; quella voce che, troppo spesso, ci stanchiamo di ascoltare … lui è con noi, nato tra noi come uno di noi. Ed è questa la rivoluzione a cui possiamo assistere e partecipare.babymanger-1024x682
Noi attendiamo un Dio dal volto umano, piccolo e fragile come ogni creatura nata da donna, raggiungibile e toccabile come ogni figlio d’uomo.
Noi invochiamo un Dio che non usa il cielo per nascondersi, ma abita la terra per rivelarsi.
Come un figlio, lui si dà a noi! Si offre alla mercé del nostro amore, della nostra accoglienza, della nostra capacità di fargli spazio mettendoci da parte. In questa attesa pregna di gioia e di stupore noi possiamo davvero scoprire un Dio che si affida completamente all’uomo e un uomo che può custodire e contenere Dio. Che straordinario mistero!
Chiediamo a lui, all’Emmanuele, di venirci incontro, ancora una volta. Chiediamogli di sogno di giusepperinascere oggi nelle ferite della nostra vita personale e familiare, comunitaria ed ecclesiale.
Come Giuseppe il nostro cuore possa credere alle parole del messaggero di Dio.
Come Giuseppe possa la nostra vita aprirsi e accogliere Dio.
Come Maria possa la nostra vita lasciarsi stravolgere da Dio.
Coraggio, chiediamolo con forza, oggi: «Vieni, Signore Dio, Emmanuele. Vieni come buona notizia da annunciare al mondo».

UNA PREGHIERA COME SOSTEGNO   

Germoglio di speranza

Vieni, Emmanuele, noi ti chiamiamo!
Vieni nella nostra vita come presenza discreta;
vieni come presenza efficace:
vieni, nasci ancora, nasci oggi!

Vieni, Emmanuele, non tardare,
abbiamo bisogno di te, della tua pace,
della tua rivoluzione, del tuo rinascere
ancora oggi, anche qui, anche in me.
Amen.

PREGHIERE DEI FEDELI PER BAMBINI

Queste preghiere possono essere pregate dai bambini durante la celebrazione eucaristica domenicale, ma anche in un momento dell’incontro di catechesi dopo averli introdotti al Vangelo della domenica.

GUIDA O CELEBRANTE: Il Signore Gesù, si avvicina a noi per farci scoprire e sentire l’amore di Dio Padre. È lui l’amore e la vita che riempie di amore anche le nostre famiglie. Diciamogli: Vieni, Emmanuele, tu sei Dio con noi!

LETTORE: Vieni, Signore Gesù, anche quando noi siamo troppo distratti per accoglierti. Rit.

Vieni, Signore Gesù, anche se in questo momento siamo più preoccupati dei regali che non della tua venuta. Rit.
Vieni, Signore Gesù, anche se la nostra famiglia è presa dalle corse per gli ultimi regali e non ha tempo di ritrovarsi insieme per pregare te. Rit.
Vieni, Signore Gesù, e donaci il coraggio di allargare il nostro tavolo, a Natale, per accogliere bambini o persone che sono sole. Rit.
Vieni, Signore Gesù, nella nostra parrocchia: la nostra disponibilità e la generosità di tutti verso tutti sia il vero presepe vivente che ti prepariamo. Rit.

Scarica le preghiere in pdf >>> Preghiere dei fedeli <<<

DAL VANGELO DELLA DOMENICA (Mt 3,1-12)

Così fu generato Gesù Cristo: sua madre Maria, essendo promessa sposa di Giuseppe, prima che andassero a vivere insieme si trovò incinta per opera dello Spirito Santo. Giuseppe suo sposo, poiché era uomo giusto e non voleva accusarla pubblicamente, pensò di ripudiarla in segreto.Sogno di Giuseppe_Lopez
Però, mentre stava considerando queste cose, ecco, gli apparve in sogno un angelo del Signore e gli disse: «Giuseppe, figlio di Davide, non temere di prendere con te Maria, tua sposa. Infatti il bambino che è generato in lei viene dallo Spirito Santo; ella darà alla luce un figlio e tu lo chiamerai Gesù: egli infatti salverà il suo popolo dai suoi peccati».
Tutto questo è avvenuto perché si compisse ciò che era stato detto dal Signore per mezzo del profeta: «Ecco, la vergine concepirà e darà alla luce un figlio: a lui sarà dato il nome di Emmanuele», che significa “Dio con noi”.
Quando si destò dal sonno, Giuseppe fece come gli aveva ordinato l’angelo del Signore e prese con sé la sua sposa.

IMMAGINI PER LE 4 DOMENICHE DI AVVENTO

>>> CLICCA QUI <<<

La PREGHIERA  in un formato da scaricare e condividere sui social e la fotocopertina per facebook, google plus e twitter.

 

iv-avvento_gev
Scarica la cover per facebook
iv-avvento_google
Scarica la cover per google plus
iv-avvento_twitte
Scarica la cover per twitter

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...