LUCE

2 febbraio

Festa della Luce
festa di Cristo, luce nella storia

logo2.jpg

Luce per illuminare le genti
Luce per ogni sentiero impervio
Luce che sconvolge
Luce che illumina
Luce che irrompe nelle tenebre…

LUCE! Nient’altro che Luce!
Questo chiede il mondo e il cuore di ogni uomo…

Con questa festa, popolarmente detta della Candelora si chiude decisamente il tempo del Natale. La Chiesa, nel celebrare Gesù presentato al Tempio da Maria e Giuseppe, attraverso le Parole dell’anziano Simeone proclama Cristo luce della storia. Ci sembra significativo lanciare proprio oggi sul web un videoclip e un powerpoint sul Natale, sulla luce, sul valore che a Dio diamo nel nostro tran tran di ogni giorno…

Durante le vacanze di Natale di qualche anno fa, con un gruppo di giovani abbiamo voluto dare del tempo a Dio, scoprirlo tra le strade di Roma, tentare di costruire tra Lui e la gente ponti di comunicazione… ci saremmo riusciti?

Vedere, riflettere e condividere… per voi Luce!

Mario… dall’Italia per te!

Credete nella comunione dei santi?
[se ci fosse qualche dubbio su cosa sia scrivetemi!]
Credete che tra noi esiste una comunicazione invisibile che può tenerci in vita?
Credete che, in Dio, due lembi estremi della terra si possono veramente toccare?

Se siamo Cristiani, dovremmo crederlo e far in modo che accada!

Allora iniziamo subito… Dedichiamo questa pagina a Mario… gli dedichiamo questa canzone e tutto ciò che popolerà questo post.

Mario, in Libano possiamo raggiungerti solo così. Ti sentiamo amico; per un caso strano le nostre strade si stanno congiungendo, almeno virtualmente, e vorremmo che un frammento della nostra speranza, della preghiera e della pace potesse raggiungerti. Siamo certi che accadrà…

Da Jovanotti prendiamo le parole, ma ci crediamo anche noi fino in fondo!

Io lo so che non sono solo anche quando sono sologuerra.jpg
io lo so che non sono solo, io lo so che non sono solo
anche quando sono solo.
Sotto un cielo di stelle e di satelliti
tra i colpevoli le vittime e i superstiti
un cane abbaia alla luna
un uomo guarda la sua mano sembra quella di suo padre
quando da bambino lo prendeva come niente e lo sollevava su
era bello il panorama visto dall’alto…
Ora la città è un film straniero senza sottotitoli
le scale da salire sono scivoli, scivoli, scivoli
il ghiaccio sulle cose, la tele dice che le strade son pericolose…
Ma l’unico pericolo che sento veramente
è quello di non riuscire più a sentire niente
il profumo dei fiori l’odore della città
il suono dei motorini il sapore della pizza
le lacrime di una mamma le idee di uno studente
gli incroci possibili in una piazza
di stare con le antenne alzate verso il cielo
io lo so che non sono solo…
io lo so che non sono solo
anche quando sono solo
io lo so che non sono solo
e rido e piango e mi fondo con il cielo e con il fango …

Il fango, Mario non potrà separarci dal cielo, nè il cielo ci allontanerà dal fango. Fango e cielo sono con noi e fanno parte di noi, del nostro essere creature… limitate, ma pur sempre amate… anche nel silenzio. Noi ci siamo… sempre avanti!

Buona domenica!

27 gennaio

Giornata della Memoria 

mani2.jpg

Il Signore è mia luce e mia salvezza

Il Signore è mia luce e mia salvezza:
di chi avrò timore?
Il Signore è difesa della mia vita:
di chi avrò paura?
….
Spera nel Signore, sii forte,
si rinsaldi il tuo cuore e spera nel Signore.
Salmo 26
III DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO – Anno A

…e per riflettere puoi scaricare: Ho paura


 

Buona Domenica è anche una newsletter che puoi ricevere, ogni settimana, direttamente sulla tua casella di posta elettronica. Vangelo, riflessioni, novità in libreria, notizie dalle missioni, iniziative… Scrivi a buonadomenica e la riceverai…

Che prezzo ha la vita???

A parte che gli anni passano x non ritornare +

ma che prezzo ha la vostra vita?

In tantissimi cantano, citano, segnalano
niente paura di Liga…
e in questi giorni proprio preparando una trasmissione radio
mi chiedevo… che senso ha?!

A cosa dovrebbe pensarci la vita?
A risolvere le situazioni?
Ad aspettare qualcuno che scelga x me?

Niente paura ci pensa la vita mi han detto così…

E tu ci pensi alla vita?

Speciale Buona domenica!

paolocaduta.jpg 

Mentre ero in viaggio e mi avvicinavo a Damasco,
verso mezzogiorno, all’improvviso
una gran luce dal cielo rifulse attorno a me;
caddi a terra e sentii una voce che mi diceva:
Saulo, Saulo, perché mi perseguiti?
Risposi: Chi sei, o Signore?
Mi disse: Io sono Gesù il Nazareno,
che tu perseguiti

(At 22, 3-16)

O Dio, che hai illuminato tutte le genti
con la parola dell’apostolo Paolo,
concedi anche a noi, che oggi ricordiamo la sua conversione,
di essere testimoni della tua verità
e di camminare sempre nella via del Vangelo.

COLLETTA DELLA CONVERSIONE DI S. PAOLO

…e per riflettere puoi scaricare: Grandezza di un messaggio

…e per pregare su Stop&go
nuova traccia di adorazione da scaricare: Vivere Cristo… come Paolo

Buona Domenica è anche una newsletter che puoi ricevere, ogni settimana, direttamente sulla tua casella di posta elettronica. Vangelo, riflessioni, novità in libreria, notizie dalle missioni, iniziative… Scrivi a buonadomenica e la riceverai…

Giornalisti per Dio!

24 gennaio – san Francesco di Sales – i giornalisti

Ciò che li lega non sono coincidenze, ma passione.

  • San Francesco di Sales – vissuto tra la fine del ‘500 e l’inizio del ‘600 – perchè l’evangelizzazione fosse più efficace e capillare iniziò a compilare dei foglietti attraverso i quali faceva scivolare sotto le porte di ogni casa il vangelo, traducendolo in linguaggio semplice, comprensibile e fruibile per tutti i suoi lettori. Per questo, dal 1923 è patrono dei giornalisti.
  • I giornalisti: in teoria, tra i più appassionati seguaci della verità, della giustizia, dell’uomo e della storia in tutte le sue sfaccettature. In pratica: dipende dalle scelte!
  • il 24 gennaio: oggettivamente si fa memoria della sepoltura di Francesco di Sales nel 1623. Facendone una lettura trasversale, non possiamo non notare però che questo giorno preceda la festa di un altro grande santo “della comunicazione”: san Paolo e la sua conversione.

Chi sono coloro che scrivono, raggiungendo la verità, che mettono, ancora oggi, le loro penne a servizio di Dio? Cosa vivono? In cosa credono? Cosa sperano?

Dal vasto mondo della comuncazione ci hanno raggiunto le testimonianze fresche e appassionate di Paolo e Paola (e vi assicuro che l’abbinamento non è forzato!) due entusiasti giornalisti per Dio.

Buona domenica!

18-25 Gennaio

Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani

“Pregate continuamente”

1Tessalonicesi 5,17

 settimanadiunita.jpg


O Signore, tu desideri la verità
nel profondo del nostro animo;
nel segreto dei nostri cuori,
tu ci insegni la sapienza.

Ispiraci in qual modo
incoraggiarci vicendevolmente
lungo la strada per l’unità.
Rivelaci la conversione
necessaria per la riconciliazione.
Dai a ciascuno di noi un cuore nuovo,
autenticamente ecumenico.
Per questo ti preghiamo.
Amen.

…e per riflettere puoi scaricare: Trovare la Parola

Buona Domenica è anche una newsletter che puoi ricevere, ogni settimana, direttamente sulla tua casella di posta elettronica. Vangelo, riflessioni, novità in libreria, notizie dalle missioni, iniziative… Scrivi a buonadomenica e la riceverai…

vita… solo chi ne scopre il senso può cantarne la bellezza

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: