Rendici sale! – Buona domenica! – V Tempo Ordinario – Anno A

«Voi siete il sale della terra...Voi siete la luce del mondo». Mt 5,13-14

Prima di dire qualsiasi parola sul Vangelo che la liturgia ci propone vi propongo di fare con me una piccola cosa. Andate in cucina, prendete un pugno di sale e ditevi con sincerità cosa vi aspettate che faccia. Immagino che la risposta sia alquanto univoca. Ci aspettiamo che renda saporito qualcosa di insipido. Non lo metteremmo certo nella crema, ma mettendolo nell’acqua di cottura della pasta ci amareggerebbe molto scoprire di aver usato un sale insipido, incapace di dare sapore a un buon primo piatto.sale del mondo fano
Ecco, è questo ciò che la gente, il mondo, la cultura, Dio stesso si aspetta da noi, null’altro: sperano che ognuno di noi sia una persona libera, dalle mani generose, dalle gambe instancabili, con un’interiorità così profonda e buona da irradiare bontà sul mondo.
Così infatti dovrebbe averci reso l’ascolto del Vangelo, la partecipazione eucaristica, la nostra relazione con Dio. Siamo chiamati a risplendere nonostante tutto. Siamo chiamati a dare un sapore nuovo a questa storia che viviamo. Siamo chiamati a rendere gustosa con la nostra stessa vita e con le nostre scelte la porzione di luce del mondomondo in cui abitiamo. E se le cose attorno non ci piacciono o non funzionano, forse il motivo va cercato anche in noi; forse anche noi siamo sale poco gustoso, o lampada poco luminosa. Ma Dio continua a chiamarci a questo! Ed essere sale e luce per il mondo è la vocazione universale a cui tutti siamo chiamati a rispondere, ognuno secondo le proprie possibilità, doni, consapevolezza, scelta di vita.

UNA PREGHIERA COME SOSTEGNO   

Rendici sale, Signore!

Rendici sale, Signore,
per rendere gustoso il mondo.
Rendici luce, Signore,
per illuminare ogni angolo buio.
Basta poco sale per dare un buon sapore;
poca luce può bastare
per sciogliere le tenebre più oscure.

Insegnaci a credere, Signore,
che non serve essere i migliori o i più grandi.
Per far risplendere nel mondo il tuo amore
basta essere, in semplicità e povertà,
sale buono e luce intensa. Amen.

PREGHIERE DEI FEDELI PER BAMBINI

Queste preghiere possono essere pregate dai bambini durante la celebrazione eucaristica domenicale, ma anche in un momento dell’incontro di catechesi dopo averli introdotti al vangelo della domenica.
Leggi il testo e scarica il pdf >>> Preghiere dei fedeli – V domenica del Tempo Ordinario

GUIDA O CELEBRANTE: Gesù è la grande e forte luce che illumina il mondo, ma chiede a noi, anche se piccoli, di essere come piccole fiammelle, o come un pugnetto di sale nella pasta: se siamo agganciati a lui possiamo portare attorno a noi il suo stesso amore e rendere buono quel pezzettino di mondo in cui ogni giorno viviamo. Preghiamolo dicendo: Gesù, rendici come te sale e luce per la terra.

LETTORE: Signore Gesù, ti preghiamo per papa Francesco: i suoi gesti e le sue parole continuino a far brillare nel mondo il tuo luminoso amore. Noi ti preghiamo. Rit.

Signore Gesù, ti preghiamo per tutti i discepoli del Vangelo: per i più piccoli come noi e per i grandi, che tu chiami ogni giorno a fare scelte importanti per il mondo, per la nostra città, per il nostro quartiere, per la Chiesa. Noi ti preghiamo. Rit.

Signore Gesù, ti preghiamo per tutte le persone che si sentono senza sapore, che non hanno più speranza, che non riescono più a donare un gesto di tenerezza a chi vive accanto a loro. Noi ti preghiamo. Rit.

Signore Gesù, ti preghiamo per le nostre catechiste, i sacerdoti, i nostri genitori: siano nel cammino della nostra vita di fede come il sale che rende buono il Vangelo. Noi ti preghiamo. Rit.

Signore Gesù, ti preghiamo per tutti noi che siamo riuniti insieme attorno alla parola di Dio e all’eucaristia. Questo sia un momento in cui nutrirci bene per condividere con gli altri la gioia della nostra fede. Noi ti preghiamo. Rit.

TUTTI I BAMBINI INSIEME:
Eccoci, Signore Gesù! Siamo qui per imparare da te a portare la luce nel buio, per mettere il sale nelle tante situazioni un po’ amare, a volte insipide o che hanno perso il buon gusto dell’amore. Insegnaci ad avere il coraggio di essere come piccole candeline che splendono anche nel buio. Amen.

DAL VANGELO DELLA DOMENICA (Mt 5,13-16)

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:
«Voi siete il sale della terra; ma se il sale perde il sapore, con che cosa lo si renderà salato? A null’altro serve che ad essere gettato via e calpestato dalla gente.granelli-di-sale-4
Voi siete la luce del mondo; non può restare nascosta una città che sta sopra un monte, né si accende una lampada per metterla sotto il moggio, ma sul candelabro, e così fa luce a tutti quelli che sono nella casa. Così risplenda la vostra luce davanti agli uomini, perché vedano le vostre opere buone e rendano gloria al Padre vostro che è nei cieli».

La PREGHIERA  in un formato da scaricare e condividere sui social e la fotocopertina per facebook, google plus e twitter.

v-to_preghiera
Salva e condividi la fotopreghiera
v-to_google
Salva e condividi la cover
v-to_gev
Salva e condividi la cover
v-to_twitter
Salva e condividi la cover

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...